5 motivi per cui hai bisogno di un Copywriter 

Notizie

Scritto da :

Pubblicato su :

Tags :

Copywriter,copywriting,Digital Copywriter,Digital marketing,Inbound marketing,SEO Copywriter
5-motivi-per-cui-hai-bisogno-di-un-copywriter 

Saper comunicare è un’esigenza di ogni azienda a prescindere dalle dimensioni, per farlo nel modo giusto ogni business avrebbe bisogno di un Copywriter che sappia comunicare strategicamente e in modo efficace.

Il Copywriter o redattore pubblicitario è quella figura professionale che aiuta aziende e liberi professionisti a comunicare meglio attraverso l’uso delle parole. Il suo obiettivo è scrivere per vendere e persuadere le persone attraverso messaggi ottimizzati per i canali di comunicazione scelti.

Il copywriting, infatti, consiste nello scrivere contenuti che informino, convincano e persuadano i destinatari a compiere determinate azioni. Il Copywriter parte da un’idea, poi da un brief, individua la value proposition aziendale, crea le buyer personas, da lì studia una strategia di content marketing e infine scrive con creatività e strategia.

Con la diffusione dei mass media nasce la figura del Digital Copywriter. Questa figura opera su software, siti web e cura i testi per qualsiasi tipologia di piattaforma e applicazione interattiva e online. L’obiettivo finale a cui deve aspirare è spingere, attraverso la persuasività delle sue parole, ad ottenere una conversione.

Il Digital Copywriter deve anche essere SEO Copywriter, ossia una figura che conosce le regole della scrittura persuasiva ma sa anche come ottimizzare i contenuti per il web. Titoli, sottotitoli, testi devono risultare interessanti non solo per le persone, ma anche per i motori di ricerca. Deve conoscere e utilizzare le parole chiave per cui l’azienda vuole posizionarsi nelle prime pagine dei risultati di Google.

Ecco di seguito i 5 motivi per cui hai bisogno di un Copywriter!

1- Non riesci a vendere i tuoi servizi o i tuoi prodotti

Conoscere il proprio target è proprio uno degli elementi essenziali di qualsiasi strategia di comunicazione e di marketing. Il secondo step fondamentale è comunicare con loro nel modo giusto e in maniera davvero efficace la tua attività, i valori del tuo brand, i benefici dei tuoi prodotti/servizi, il tuo core business e la tua storia riuscendo, al tempo stesso, a stimolare la curiosità degli utenti e a convincerli ad acquistare ciò che offri. Un copywriter sa esattamente come stimolare la curiosità e le emozioni dei tuoi potenziali clienti.

2 – Il tuo sito non genera engagement

Non bastano i numeri, contano i risultati. In altre parole, non basta farsi notare, generare traffico e veicolarlo sul proprio sito o sulla propria pagina Facebook: ciò che conta è creare engagement, ovvero coinvolgimento. Ogni pagina del sito web deve generare vero interesse e deve far capire al pubblico, in modo immediato, che si trova esattamente nel posto giusto. Il copywriter sa come generare engagement, perché sa come rendere i testi semplici, chiari e persuasivi, ma soprattutto come arrivare al cuore dei tuoi utenti grazie all’empatia e alla capacità di suscitare emozioni.

 

3 – Non riesci a raggiungere nuovi potenziali clienti

Un blog ben gestito porta grandi risultati: oltre a migliorare il posizionamento del sito nei motori di ricerca, crea fidelizzazione con il pubblico ed è un ottimo strumento di Inbound marketing. Per attirare nuovi clienti si può inoltre avviare una campagna pubblicitaria attraverso i social media e strutturarla in modo tale da canalizzare gli utenti in un vero e proprio funnel di vendita, in grado di accompagnare gli utenti in un vero e proprio percorso a step che li converta in clienti reali.

Un copywriter sa bene come rendere questo percorso davvero profittevole. Non basta, infatti, creare buone inserzioni e belle landing page per generare conversioni: bisogna creare contenuti efficaci e convincenti, in grado attirare, coinvolgere, persuadere e spingere all’acquisto.

 

4 – Non sai come fidelizzare i clienti attuali

Molti pensano che il percorso di conversione si concluda con l’acquisto di un prodotto/servizio, ma non è affatto così. Il percorso di acquisizione e brand awareness, infatti, deve continuare anche dopo che il cliente ha effettuato un acquisto sul tuo sito. Il copywriter fa proprio questo: dopo aver catturato la sua attenzione e averlo convinto ad acquistare i tuoi prodotti/servizi, riesce a farlo innamorare del tuo brand, costruendo nel tempo un legame sincero e proficuo. Il processo di customer loyalty si inserisce, infatti, in un percorso di comunicazione e di vendita capace di dar vita a un legame profondo e duraturo tra azienda e cliente.

 

5 – Non compari nella prima pagina di Google

Non comparire nelle prime pagine di Google è un problema comune a molte aziende. Il problema principale è che non si tratta di un risultato rapido ma lento e complicato. La buona notizia è che i risultati saranno reali, tangibili e proficui nel lungo periodo.

Lavorare sulla SEO significa portare traffico sul sito. Un traffico buono, di valore e organico (naturale), perché generato attraverso contenuti attinenti e coerenti con la propria attività professionale e capace di crescere nel tempo, senza aver bisogno di alcun investimento economico.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo spiegato brevemente di cosa si occupa la figura del Copywriter e di come possa rappresentare per il tuo business una reale spinta per il successo.

Avvalersi di un professionista della comunicazione e della scrittura persuasiva online può davvero fare la differenza!  Se desideri avere più informazioni e sapere come possiamo aiutarti a far decollare il tuo business, contattaci!

 

Seguici sui nostri social